Today is Lunedi, 16 Lug 2018
You are here:     Home Notizie Extreme 40s Sailing in Trapani
Extreme 40s Sailing in Trapani PDF Stampa E-mail
Scritto da tanorava   
Lunedi 29 Agosto 2011 11:07
Indice
Extreme 40s Sailing in Trapani
extreme sailing2
Tutte le pagine

foto dell'etreme40Articolo giornale

Dal 14 al 18 settembre, per la seconda volta consecutiva, il porto di Trapani ospiterà una tappa del circuito Extreme 2011. L'evento in tutte le altre tappe del circuito sta riscuotendo sempre più successo, riuscendo a coinvolgere anche il pubblico estraneo all'ambiente della vela.

L’imbarcazione Extreme 40, un catamarano lungo 40 piedi (oltre 12 metri) munito di un albero alto quasi 19 metri, viene attualmente costruito con una tecnologia normalmente riservata ad aerei e ad auto di Formula1.

Il circuito Extreme Sailing Series offre sia una spettacolare azione vicino a terra, sia una serie di attrazioni per il pubblico in banchina.

Il link con video su youtube che riporta le immagini straordinarie dei teams che nel 2010 hanno regatato all'interno del porto di Trapani, proprio di fronte al pubblico: http://www.youtube.com/watch?v=jBuJdFrqS6Y&feature=related

Quest'anno, per la prima volta, vi saranno anche alcuni momenti a cui parteciperanno gli Optimist con le vele degli 11 team ufficiali del circuito (Luna Rossa, Team New Zeland, ecc.) il relativo bando di regata Extreme Sailing 2011. Invito

Le Extreme Sailing Series del 2011 ha preso il via a Febbraio nel Sultanato dell’Oman, in concomitanza con l’annuale Muscat Festival. L’Act 2 si è svolto in Cina. Istanbul, porta di passaggio tra Europa e Asia e Città Europea dello Sport nel 2012, ha ospitasto l’Act 3, poi la flotta di Extreme40 si è spostata per la prima volta negli Stati Uniti d’America, lungo le rive di Boston in tempo per le celebrazioni del 4 Luglio.

La 5° tappa  si è svolta durante nel Regno Unito  e dopo i catamarani torneranno nel porto siciliano di Trapani per il secondo anno consecutivo. La tappa francese si svolgerà sul Mediterraneo, nelle acque di Nizza, e sarà seguita da quella di Almeria, in Andalucia, Spagna, che ospiterà il penultimo evento. Il vincitore del circuito sarà invece deciso a Singapore a metà Dicembre.

Due gli equipaggi italiani che partecipano per la prima volta al circuito: Luna Rossa, skipper Max Sirena vincitore dell’America’s Cup, che si è assicurato come timoniere Paul Campbell-James, vincitore del circuito dello scorso anno. Su Team Nice un equipaggio completamente italiano con Alberto Barovier al timone e Alberto Sonino, Dede De Luca e Simone De Mari in equipaggio

Anche quest'anno l'evento sarà seguito da prestigiose testate giornalistiche, tra cui: Rai (che documenterà l'evento con due ore di diretta il sabato e due la domenica), Mediaset, La7, Sky, Yacht and Sail. Per quanto riguarda la carta stampata, saranno presenti in loco i giornalisti di: Giornale di Sicilia, Gazzetta dello Sport,Il Sole 24 Ore,Panorama Travel,Yacht Capital.

Saranno inoltre presenti alcune personalità di spicco, fra cui: Paolo Dionisi, Ambasciatore dell’Oman, Cino Ricci, Primo Skipper di Azzurra, il patron di Alinghi, Bertarelli, e il patron di Luna Rossa, Bertelli. Devono ancora confermare la loro presenza la Dott.ssa Marcegaglia e l'amministratore delegato di Geox



Ultimo aggiornamento Lunedi 05 Settembre 2011 09:07